Casaluce

Casaluce, la Pro Loco premia l’atleta Giovanni Improta

Casaluce – Domenica 16 dicembre, in piazza Statuto, a Casaluce, hanno presenziato oltre 500 podisti alla partenza del secondo trofeo “Città di Casaluce”. L’evento è stato organizzato dalla Pro Loco locale, presieduta da Antonio Martino, a capo di una squadra composta dal vice presidente Giuseppe Mangiacapra e dal responsabile eventi, Antonio Macchione. Tra le fila degli organizzatori di una manifestazione riuscita alla perfezione, i podisti Franco Guida (pioniere della corsa su strada) e Maria Verolla, i quali, con la loro esperienza ed umiltà, hanno coinvolto moltissimi gruppi podistici campani. Per l’occasione era presente anche il top dei tecnici Fidal, Antonio Andreozzi.

A prendere parte alla competizione anche l’associazione “Atletica Teverola”, nuova realtà di Terra di Lavoro, presieduta da Paolo Cesaro, vicepresidente Giovanni Marino e segretario Francesco Moretti. Tra i primi atleti iscritti all’associazione teverolese Giovanni Improta, medaglia di bronzo ai giochi olimpici silenziosi di Samsun (Turchia) 2017, tre volte campione del mondo professionista di kick boxing e campione europeo nella World Boxing League (Wbl).  Anche Improta, nonostante il podismo non fosse prettamente la sua disciplina sportiva, ha gareggiato nella corsa di 10 chilometri, arrivando al traguardo con un tempo di 38m 40s. Un buon tempo per un campione di sport da combattimento.

“Dopo l’associazione ‘Idee in comune’, anche la Pro Loco di Casaluce ha conferito un attestato di benemerenza per merito sportivo a Giovanni. – affermano i componenti dello staff Improta – Ringraziamo le due associazioni casalucesi, che hanno lanciato un messaggio unico per la nostra comunità e per le amministrazioni. Riteniamo che se un nostro concittadino raggiunge, con sacrificio e sudore, risultati sportivi nazionali ed internazionali, è giusto che riceva anche un riconoscimento istituzionale. Il futuro è nello sport, – concludono – portatore sano dell’educazione e della legalità sociale”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico