Aversa

Aversa, l’istituto “Volta” dà un calcio al bullismo: partita di beneficenza tra alunni e prof

Per dimenticare l’assurdo episodio del 14enne accoltellato da un compagno di classe e dimostrare di essere intolleranti a qualsiasi forma di bullismo e violenza, spazzando via ogni pregiudizio creatosi attorno all’istituto “Alessandro Volta” di Aversa, i rappresentanti d’istituto hanno promosso una partita di beneficenza che ha visto sfidarsi amichevolmente alunni e professori sul terreno del campo sportivo comunale di Cesa. L’incasso, circa 400 euro, è stato ripartito tra Unicef, Telethon e Associazione Contro la Fame.

“Gli studenti hanno voluto dimostrare a tutti che la nostra scuola è un luogo di legalità, rispetto delle regole e formazione alla vita democratica”, ha commentato la preside Laura Nicolella. “Il bullismo non ha mai caratterizzato la nostra scuola che non merita di essere denigrata per un singolo episodio”, ha detto Raffaele Caiazzo, rappresentante d’istituto.

Presente Luca Bernardo, consigliere del ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, il quale ha annunciato: “Stiamo preparando per il prossimo anno una serie di progetti di prevenzione e supporto per le scuole e le famiglie”. “Sul bullismo stiamo mettendo in campo progetti che saranno finanziati dalla Regione Campania”, ha fatto sapere il consigliere regionale Luigi Bosco. Non ha fatto mancare la sua presenza il sindaco del comune ospitante l’evento, Enzo Guida.

IN ALTO IL VIDEO DEL SERVIZIO DEL TGR CAMPANIA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Messina, scontri tra tifosi al porto: arrestati 5 ultras del Bari - https://t.co/mjXHWyKxmU

Catania, predicava la "guerra santa": arrestato pregiudicato - https://t.co/dInZufMC5b

'Ndrangheta in Val d'Aosta, arrestati consigliere regionale e altri politici - https://t.co/YjP5xD6pyx

Condividi con un amico