Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Mondragone/Sessa Aurunca, spaccio di droga e furti al “Regina degli Angeli”: 5 indagati

Mondragone – Operazione tra il litorale domitio e la Lombardia quella compiuta la scorsa notte dai carabinieri della compagnia di Sessa Aurunca che hanno eseguito cinque misure cautelari, disposte dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, per reati di spaccio di droga e furti compiuti fra agosto e novembre 2017.

In arresto sono finiti Raffaele Cacace, 36 anni, e Tommaso Valente, di 21, entrambi di Sessa Aurunca; mentre Antonio Cresce, 21 anni, sessano, e Rosa Rispo, di 41, residente a Chiari (Brescia), sono stati sottoposti a obbligo di dimora nei comuni di residenza. Obbligo di presentazione per Andrea Di Pietro, 20 anni, sessano.

Le indagini, dirette dalla Procura sammaritana e condotte dai carabinieri della stazione di Sessa Aurunca, hanno disarticolato un piccolo gruppo emergente di persone dedite allo spaccio di droga a Sessa Aurunca e anche a furti. E’ emerso che i due arrestati acquistavano lo stupefacente e lo rivendevano a vari clienti nell’agro sessano. Inoltre, insieme agli altri tre indagati, fra i quali una dipendente infedele del Resort “Regina degli Angeli” di Mondragone, si rendevano responsabili di una serie di furti nella stessa struttura turistica, rubando materiale per la ristorazione del valore di circa 15mila circa, poi recuperato dai carabinieri a seguito di perquisizione e restituito ai legittimi proprietari.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Como, tangenti all'Agenzia Entrate: arrestati funzionari e commercialisti - https://t.co/61WnRtSZhB

Aversa, spettacoli per i figli dei detenuti: evento di genitorialità alla casa di reclusione - https://t.co/PrO7zkidpC

Truffe assicurative con falsi incidenti: 4 indagati tra Napoli e Marcianise - https://t.co/jvdsgUN6ZN

Condividi con un amico