Home

Messina, estorsione e minacce: arrestati fratelli titolari di impresa funebre

La Dia di Messina, con il supporto del centro operativo di Catania, ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale messinese, su proposta della Procura distrettuale antimafia, diretta dal procuratore Maurizio De Lucia, nei confronti dei fratelli Stracuzzi – Giuseppe, di 50 anni, e Rocco, di 47 – intestatari della società Cof. Cofani Funebri Amabile Snc, operante nel settore delle onoranze funebri, ritenuti responsabili di estorsione, minaccia a pubblico ufficiale ed elusione del provvedimento di amministrazione giudiziaria disposto a loro carico nel 2016 e riferito alla società a loro riconducibile.

Gli investigatori della Dia hanno, in particolare, accertato come i due fratelli, nonostante fossero stati estromessi dall’autorità giudiziaria dalla gestione dell’impresa funebre, avessero di fatto continuato a gestirla, sottraendo parte dei proventi che venivano versati su conti bancari personali, creando così una contabilità parallela. E’ stato, inoltre, accertato come entrambi, anche attraverso minacce, abbiano costretto un loro dipendente a consegnare parte della retribuzione mensile e intimorito l’amministratore giudiziario, nominato dal tribunale nell’esercizio delle sue funzioni, arrivando perfino a danneggiare i sistemi di videosorveglianza installati a tutela dei beni sequestrati.

Nei confronti dei fratelli Stracuzzi, ora detenuti nella casa circondariale di Messina-Gazzi, è stato anche disposto un sequestro per equivalente, in ordine alle somme indebitamente incassate sui conti personali.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, spaccio di droga: 3 arresti - https://t.co/9blQ0GdicX

Aversa, il "Pulcinella di Cimarosa" approda ance in India - https://t.co/piYEqdndjm

Smaltimento illecito di rifiuti, sequestrate due autofficine nel Casertano https://t.co/qwbFkETUnD

Aversa e la sua cultura: gli allievi del Liceo Jommelli intervistano l'assessore Oliva - https://t.co/ZNHgmyS9Fv

Condividi con un amico