Caivano

Caivano, scoperta “sala regia” dello spaccio al Parco Verde

Gli agenti della Polizia di Stato hanno proceduto all’arresto, a Caivano, di Gianfranco Bervicato, 26 anni. Nell’ambito di una mirata attività di contrasto al traffico di stupefacenti nel contesto del Parco Verde e delle zone limitrofe, gli investigatori, dopo giorni di appostamento, hanno individuato un via vai di persone nei pressi di un’abitazione ubicata in via Tamigi, riconducibile al giovane.

Nel tardo pomeriggio di ieri, i poliziotti dell’antidroga della Squadra mobile hanno notato il 26enne sopraggiungere a bordo di autovettura che, da immediati accertamenti, è risultata priva di assicurazione Rca. Con tale pretesto, si è proceduto a un controllo di polizia a carico del conducente e del veicolo, all’interno del quale è stato rinvenuto un involucro in plastica di colore giallo contenente 10 dosi di cocaina.

A questo punto, gli investigatori hanno esteso la perquisizione all’abitazione, nonostante il tentativo di Bervicato di condurre i poliziotti in un’altra sua dimora. Una volta giunti nell’appartamento di via Tamigi, quello che gli agenti si sono trovati dinanzi è stata una vera e propria “sala regia” dello spaccio, vista la presenza di decine di telefoni, materiale per il confezionamento, centinaia di dosi di cocaina già preparate e altre in corso di confezionamento.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, sfratto Pro Loco. La presidente Santagata: "Nostri eventi a conoscenza di tutta la comunità" - https://t.co/6NQsxQH5hw

Cesa, incontro del Movimento 5 Stelle su ambiente e territorio - https://t.co/7KEfBSsYJF

Maltempo in Campania, allerta meteo dalla mezzanotte di venerdì - https://t.co/lzaGlVpDzc

Dramma familiare nel Salernitano: malato di Alzheimer accoltella il figlio, la madre muore per lo choc - https://t.co/u21Rgx1HBp

Condividi con un amico