Napoli

Giornata contro la violenza sulle donne, Emma Marrone a Napoli per “Mai più sola”

Emma Marrone è stata la testimonial scelta dal museo “Madre” di Napoli e dall’Assessorato alle Pari opportunità della Regione Campania, retto da Chiara Marciani, per la giornata contro la violenza sulle donne.

“Mai più sola” il titolo dell’evento, che si è svolto per la prima volta nella sede del museo d’arte contemporanea di via Settembrini e a cui hanno preso parte gli studenti di alcune scuole di Napoli. Prima dell’esibizione della cantautrice salentina, sono stati premiati i vincitori del concorso promosso dall’Assessorato nell’ambito delle iniziative volte alla sensibilizzazione e realizzazione di azioni di contrasto alla violenza di genere, dedicato agli allievi delle scuole secondarie di primo e secondo grado e dei centri di formazione professionale accreditati dalla Regione Campania. Più di 50 i lavori pervenuti con progetti inediti, divisi nelle tre categorie manifesto, spot e videoclip musicale.

Un tema, quello della violenza sulle donne che è sempre stato a cuore ad Emma: “Attraverso le canzoni e durante i miei concerti ho parlato sempre di questa tematica, ecco perché ho accolto con piacere l’invito a venire qui a Napoli. Un momento importante per ribadire determinati concetti alla presenza di tanti ragazzi”, ha commentato l’artista pugliese che nei giorni scorsi ha pubblicato il nuovo album “Essere Qui – BooM Edition”, realizzato in due versioni, standard– ovvero disco classico – e “Boom Edition”, un magazine completamente scritto ed ideato da Emma, composto da otto racconti senza filtri, immagini live e scatti inediti.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Trentola Ducenta, traffico "schizofrenico" al quadrivio di Via Romaniello - https://t.co/FnaFSzFk87

Sant'Arpino, vinti 1 milione di euro. Appello del sindaco: "Fa una donazione al tuo paese" - https://t.co/kUQNwW5a0l

Caserta, serata di beneficenza alla Scuola Aeronautica Militare - https://t.co/gNGdEDh3Cb

Casal di Principe, evade dai domiciliari: in carcere Mario Salzillo - https://t.co/HscYIcprKJ

Condividi con un amico