Home

“Spegniamo i roghi e chiamiamola Terra dei Cuori”: la promessa di Di Maio alla piccola Aurora

Aurora è la prima di milioni di ragioni per non arretrare di un millimetro su ciò che stiamo facendo per la Terra dei fuochi”. Ha fondato un’associazione per aiutare gli altri bambini malati come lei che si chiama ‘Terra dei Cuori’. A me piacerebbe che una volta spenti quei maledetti roghi, questa terra venga chiamata proprio così”.

Parole del vicepremier Luigi Di Maio che a Caserta, in occasione del vertice di governo tenuto in Prefettura sul protocollo d’intesa per la gestione dei rifiuti, ha incontrato Aurora, la 12enne di Caivano (Napoli) che da sei anni lotta contro il cancro e, nel frattempo, diventata simbolo della lotta ai veleni nella cosiddetta “Terra dei Fuochi”.

Il leader del Movimento 5 Stelle ha promesso ad Aurora “che ci impegneremo con tutte le nostre forze” per debellare il fenomeno dei roghi tossici e degli sversamenti illeciti. “Questa è la sfida più difficile che abbiamo. – ha detto Di Maio – Ma la nostra squadra vuole bene a questa terra. Forza #TerraMia!”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, buon compleanno a Giuseppe D'Aniello che promette amore eterno alla sua Valentina - https://t.co/Flk09VEYGe

Brasile, due studenti sparano in una scuola e poi si suicidano: 10 morti https://t.co/V3JxCfige0

Parete, il Palazzo Ducale cade a pezzi: la denuncia del M5S https://t.co/OFg2jCKXM2

David di Donatello, premio speciale a Dario Argento https://t.co/Bbn5J4IsZH

Condividi con un amico