Home

Sicurezza delle cure, esperti a confronto alla Caserma “Salvo D’Acquisto” di Roma

La tutela della persona che presuppone necessariamente il diritto alla salute, parte integrante del diritto alla vita, il bene supremo per eccellenza. Sulle leggi 24 e 219 del 2017, con un focus su incapacità e consenso informato, nella Caserma “Salvo d’Acquisto” di Roma, l’associazione “Valore Uomo”, nata a Napoli 20 anni or sono ma riferimento nazionale per queste tematiche, ha organizzato un importante convegno di aggiornamento professionale. Presente il generale Sabino Cavaliere, comandante Unità Mobili e Specializzate Carabinieri “Polidoro”.

Due le lectio, la prima su “Diritti umani inviolabili tra Carte Costituzionali e Giurisprudenza” affidata a Gabriele Positano, magistrato della terza sezione civile della Corte di Cassazione, la seconda su “Bioetica e Biotestamento” di Natale Mario di Luca, presidente dell’Associazione romano laziale di medicina legale.

I lavori sono stati aperti dal sottosegretario alla presidenza del consiglio dei ministri, con delega alla famiglia e disabilità, Vincenzo Zoccano. In sala centinaia di esperti, magistrati, avvocati, medici e alti ufficiali dell’arma dei carabinieri. Motore dell’iniziativa il presidente dell’Associazione Valore Uomo, l’avvocato Giuseppe Mazzucchiello.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico