Aversa

Aversa, violenza sulle donne: #NonSeiSola incontra studenti e inaugura “Panchina Rossa”

In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza di genere, anche quest’anno l’associazione #NonSeiSola di Aversa mette in campo numerosi percorsi e attività di informazione e sensibilizzazione. Ad inaugurare le attività, il 23 novembre, ci sarà l’incontro-dialogo con gli studenti al Liceo Scientifico “Fermi” di Aversa. In quell’occasione gli alunni, veri e propri protagonisti, potranno confrontarsi con numerosi esperti, quali il tenente colonnello dei carabinieri, Donato D’Amato, Diana Russo, sostituto procuratore del Tribunale di Napoli Nord, l’avvocato penalista Angelo Lanzetta e la psicologa e psicoterapeuta Simona Natale. Il convegno aprirà un percorso centrato sull’educazione alle differenze di genere strutturato dalle docenti Teresa d’Aniello e Alessia Simona Abate, che coinvolgerà gli studenti in una serie di iniziative fino a marzo.

Il 24 novembre le operatrici dell’associazione incontreranno gli studenti dell’Its “Andreozzi”, in quell’occasione si riprenderà il percorso avviato l’anno scorso sui disagi giovanili e sulle diverse forme di violenza di genere. Il 25 novembre sarà invece inaugurata la “Panchina Rossa”, percorso di sensibilizzazione e di informazione lanciato dagli Stati Generali delle Donne, e accolto dal Comune di Aversa, grazie al contributo dell’assessore alle Politiche sociali, Dino Carratù, che in collaborazione con l’associazione, posizionerà una panchina all’interno del Parco Pozzi, come monito per la difesa dei diritti delle donne e contro il femminicidio. Quell’occasione sarà propizia per pubblicizzare il corso di formazione per operatore d’ascolto organizzato con l’Aspic Caserta, presieduto da Angela Veneruso. Un interessante percorso di formazione e sensibilizzazione, che inizierà il 30 novembre, rivolto a tutti coloro che sono interessati ad approfondire tematiche afferenti la violenza di genere come la comunicazione efficace, gli aspetti psicologici e legali e l’ascolto.

Sabato 1 dicembre sarà la volta del Liceo Artistico e Scientifico di Aversa, dove le operatrici dell’associazione incontreranno gli studenti, con i quali discuteranno del tema ponendo al centro il loro punto di vista e la loro opinione sulla violenza di genere. Infine, il 5 dicembre, alle ore 17, #NonSeiSola, in sinergia con le associazioni Fidapa Bpw e Soroptimist, incontrerà la cittadinanza per dialogare sul fenomeno della violenza, di cui parleranno numerosi esperti del settore.

“Sono molto orgogliosa dei percorsi avviati quest’anno – commenta la presidente di #NonSeiSola, Teresa d’Aniello – Ancora una volta l’associazione dedica il mese di novembre all’informazione e alla sensibilizzazione contro la violenza. E’ fondamentale parlarne, incontrare i giovani e i meno giovani, educarli alle differenze di genere, esporre le problematiche. Noi ci stiamo impegnando e continueremo a farlo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico