Cesa

“A Natale spendi a Cesa”: buoni spesa per le famiglie disagiate

Torna l’iniziativa “A Natale spendi a Cesa”, con l’erogazione di buoni spesa per le famiglie disagiate. Si tratta di una misura adottata nell’ambito delle politiche di contrasto alla povertà e al fine di aiutare e sostenere il commercio locale.

“I buoni spesa – ricorda l’assessore ai Servizi sociali Giusy Guarino – saranno spendibili presso i negozi convenzionati con il Comune di Cesa che aderiranno all’iniziativa, per l’acquisto di tutti i generi alimentari e prodotti di prima necessità, esclusi acolici e superalcolici, evitando in tal modo un uso improprio”. “Si tratta di un progetto che abbiamo voluto ripetere per fare fronte alle tante persone che vivono situazioni di disagio – spiega il sindaco Enzo Guida – e provare, nel nostro piccolo, in occasione delle festività Natalizie ad offrire un segnale di vicinanza alle fasce deboli”. “E’ anche un segnale che diamo ai commercianti locali – aggiunge l’assessore al Commercio Antonio Esposito – per incentivare l’acquisto presso i negozi del paese”.

I requisiti necessari per poter presentare domanda di assegnazione di buoni spesa sono: essere cittadini italiani, dell’Unione europea, oppure cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Ue a condizione che sia in possesso di permesso di soggiorno, residenza nel Comune di Cesa, valore Isee non superiore a 3mila euro. Inoltre, il richiedente ed il suo nucleo familiare non devono aver beneficiato nell’anno 2018 di alcun intervento di assistenza economica concesso a qualsiasi titolo dal Comune di Cesa.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico