Gricignano

Gricignano, scarsa pressione dell’acqua nelle abitazioni: “Uniti Si Può Fare” chiede verifiche

Gricignano – Verificare e ripristinare i livelli di erogazione idrica nelle zone del Rione Mancuso e di via Campotonico e traverse (nel complesso, le zone B1 e B2 individuate dal vigente Piano regolatore generale) da dove, sin dallo scorso luglio, giungono da parte dei residenti diversi segnalazioni riguardanti la scarsa pressione dell’acqua negli impianti delle abitazioni.

E’ quanto chiedono, in una nota inviata al commissario prefettizio Aldo Aldi e all’area tecnica comunale, i rappresentanti dei circoli politico-sociali della coalizione “Uniti Si Può Fare”: “Libera Gricignano”, “Insieme per Gricignano”, “Gricignano in Movimento”, “Uniti per Gricignano”, “Idee in Comune”.

“Al fine di garantire la qualità del servizio in termini di continuità e regolarità del servizio di erogazione dell’acqua potabile, è necessario rispettare gli standard minimi di qualità dello stesso servizio idrico”, sottolineano i sottoscrittori della richiesta, non mancando di evidenziare che “il regolamento del servizio idrico integrato, approvato in Consiglio comunale con delibera numero 24 del 28 novembre 2013, definisce gli impegni di fornitura per le utenze”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico