Gricignano

Gricignano, associazioni su Piano Asi: “Presenteremo osservazioni per tutelare il territorio”

Gricignano – Tutelare gli interessi del territorio, soprattutto dal punto di vista ambientale, affinché non si ripetano nuovi casi Ecotransider. E’ stato questo il leitmotiv attorno al quale, nella serata di giovedì 29 novembre, in un’affollata sede del circolo “Uniti per Gricignano” di piazza Municipio, si è sviluppato il dibattito tra i rappresentanti di associazioni (oltre a “Uniti”, “LiberaGricignano”, “Gricignano Attiva”, “Gim-Gricignano in Movimento”, “Insieme”, “Idee in Comune”) ed esponenti della società civile, riuniti per promuovere la presentazione di osservazioni al piano urbanistico sovracomunale del consorzio Asi che include il riassetto dell’area industriale “Aversa Nord”, costituita dai territori di Gricignano, Carinaro e Teverola.

Tre comuni attualmente commissariati dopo lo scioglimento anticipato dei rispettivi Consigli comunali, quindi privi di amministrazioni democraticamente elette. E considerato che il piano Asi incide direttamente sulla nascita di nuovi insediamenti industriali, i presenti alla riunione di giovedì sera hanno ritenuto opportuno stilare un documento congiunto, prima dell’approvazione definitiva dello strumento urbanistico, che includerà specifiche richieste mirate alla salvaguardia dell’ambiente e della salute pubblica e ad uno sviluppo organico del territorio che negli anni è stato stravolto dall’obsolescenza del vecchio Prg dell’Asi, scaduto da decenni.

In virtù di questi propositi i presenti hanno chiarito di non essere contro lo sviluppo industriale del territorio. Uno sviluppo che, però, deve scongiurare ulteriori insediamenti di aziende dedite al trattamento dei rifiuti, già ad elevata concentrazione nell’area di “Aversa Nord”, che possono produrre emissioni incontrollate di odori che infestano i vicini centri abitati, come accaduto con la vicenda dell’Ecotransider che ha sollevato proteste popolari. Le parti hanno deciso di aggiornarsi a giovedì prossimo per mettere nero su bianco le osservazioni da inviare all’Asi e alle commissioni prefettizie dei tre comuni affinché tengano conto di tali istanze.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Luca inaugura centro servizi dell'area Pip - https://t.co/gn463FNtRp

Santa Maria Capua Vetere, campione di arti marziali assolto da reato di rapina - https://t.co/Eef4eYfZcD

Aversa, crisi mercatini natalizi: la Lega chiede ubicazione più consona - https://t.co/Rq1YkNVXXS

Marcianise, "I mestieri dello Spettacolo": incontro con Lello Marangio - https://t.co/FW8Jj8MTiI

Condividi con un amico