Aversa

Aversa, la Lega chiarisce: “Non ci interessano poltrone e spartizioni”

La Lega di Aversa si è riunita nella sua sede alla presenza del coordinatore provinciale, Salvatore Mastroianni, del commissario cittadino, Carmen D’Angelo, di tutto il direttivo e del gruppo giovanile, in quanto, alla luce delle notizie diffuse nei giorni scorsi, ritiene opportune alcune precisazioni.

“In merito alla vicenda concernente il riassetto della giunta della nostra città – si legge in una nota – la Lega Salvini Premier non ha partecipato e quindi, ancora meno, richiesto nessuna partecipazione nell’eventuale rimpasto. La Lega non è in cerca di poltrone. Prendiamo le distanze da chi è interessato a ‘spartizioni’. La Lega è invece impegnata a costruire un assetto di partito, basato sulla militanza, l’appartenenza e l’attaccamento al progetto politico per il futuro della città. Pertanto, non poniamo veti nei confronti di alcuno né tantomeno ci facciamo porre veti da altri”.

Il consigliere comunale Michele Galluccio, iscritto alla Lega e già protagonista con il partito nella campagna elettorale delle politiche del 4 marzo scorso, viene ritenuto “parte integrante della compagine amministrativa, in quanto eletto in una lista civica presentata alle amministrative del 2016”. “Il partito – continua la nota dei salviniani – assumerà nelle forme che riterrà più opportune tutte le iniziative finalizzate allo stimolo di un’attività politica sempre e solo destinata al benessere della cittadinanza da un punto di vista sociale, ambientale e della vivibilità cittadina. Tanto era dovuto per la chiarezza che fino ad oggi ci ha contraddistinto”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Teverola, Biagio Lusini punta a riconquistare la fascia tricolore - https://t.co/TO1l6uL4QL

Aversa, il gruppo Zingaretti chiede assemblea Pd e auspica fine “Sindrome del Marchese del Grillo” https://t.co/6A2LGJVXOv

Bologna, cadono dall'ottavo piano: morti due fratellini - https://t.co/B89dLnMGKA

Attentato bus, Sy avrebbe finto infermità mentale: "Deve restare in carcere" - https://t.co/cUqueA8520

Condividi con un amico