Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Vairano Patenora, pericolo crollo all’Abbazia della Ferrara: scatta il sequestro

Nella mattinata del 25 ottobre scorso, i carabinieri della personale di Vairano Scalo hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, emesso d’urgenza dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, e convalidato dal giudice per le indagini preliminari, che ha vincolato le strutture costituenti il complesso monumentale “Abbazia della Ferrara”, in località Ferrara del Comune di Vairano Patenora, già sottoposto a tutela monumentale, con decreto emesso il 26 agosto 1988 dall’allora Ministero dei Beni culturali e Ambientali.

Il provvedimento cautelare scaturisce da accurati accertamenti che hanno consentito di verificare come l’intero complesso monastico, costituito dai resti di un corpo principale dotato di un chiostro e da una chiesa adiacente, edificati a partire dall’anno 1711 e funzionante fino all’anno 1807, versava in completo stato di abbandono, tale da aver causato crolli delle mura perimetrali e delle volte, darmi ad archi con chiavi prossime al crollo, vistose lesioni verticali ed apparati radicali presenti nella muratura, per cui si è reso necessario un immediato intervento finalizzato alla messa in sicurezza dell’intero complesso strutturale.

II prosieguo delle attività investigative è finalizzato ad individuare eventuali responsabilità penali dei soggetti pubblici o privati preposti al controllo e, a tal proposito, sono in corso ulteriori approfondimenti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico