Teverola

Rapinarono una Jaguar a Cellole, due immigrati dell’Est arrestati a Teverola

Due uomini provenienti dall’Est Europa, ritenuti responsabili della rapina di un’autovettura compiuta a Cellole il 18 ottobre scorso, sono stati arrestati ieri mattina dagli agenti del commissariato di polizia di Aversa, diretto dal dottor Vincenzo Gallozzi.

Si tratta di Anatoliy Chumak, 26 anni, ucraino, e di Serhii Bobhehko, 32 anni, russo, raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Dalle indagini è emerso che i due malviventi, a volto coperto, avevano rapinato una Jaguar, minacciando il conducente con uno spadino per farlo scendere dalla vettura. Ma dopo qualche minuto, grazie al localizzatore satellitare installato sul veicolo, i poliziotti riuscivano ad intercettare e bloccare l’auto a Teverola e a catturare i rapinatori.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cremona, palpeggiava e minacciava dottoresse dell’ospedale: arrestato molestatore https://t.co/7E39RVWyk3

Cosenza, furti con “cavallo di ritorno”: 18 arresti https://t.co/J7LOBGFMms

Sicurezza delle cure, esperti a confronto alla Caserma "Salvo D'Acquisto" di Roma (16.11.18) https://t.co/aAFn7dmieT

Madre uccide i due figli con iniezione letale e poi si suicida: "Insopportabile vivere" - https://t.co/eKnBhatI8k

Condividi con un amico