Napoli

Napoli, pistole abbandonate davanti Teatro San Carlo: 2 arresti

La notte del 15 settembre, per evitare il controllo da parte di una pattuglia dei carabinieri, lanciarono da un’automobile in corsa le armi di cui erano in possesso: una Baikal 9×19 e una Beretta FS 9×21. Le abbandonarono, colpo in canna, davanti al teatro San Carlo di Napoli. Grazie alle indagini e alle analisi degli impianti di sorveglianza si è arrivati ad individuare i due soggetti armati: erano due ragazzi, uno dei quali minorenni, che oggi sono stati fermati. Fu il personale dell’Asia, addetti alla pulizia, a ritrovare le armi e a chiamare quella notte il 112.

Grazie ad attività tecniche e all’esame di numerosi video degli impianti di sorveglianza pubblici e privati i due sono stati individuati: il minorenne è stato collocato in comunità, carcere per il maggiorenne. Il numero delle armi, il munizionamento e il colpo in canna – indicativo del fatto che le pistole erano prontamente utilizzabili – hanno fatto scattare le ordinanze per l’elevata pericolosità degli indagati.​

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ecotransider e puzza, è finita: il Consiglio di Stato dà ragione a Comune e Asi - https://t.co/nzQfEupdJu

Cesa, assistenza a vittime di pizzo e usura: presentazione progetto il 18 dicembre - https://t.co/xdMRRde2rD

Trentola rappresenta Aversa in conferenza sindaci Asl: insorge "Noi Aversani" - https://t.co/zxkVNMuXpN

Osteoporosi, un "killer" per donne anziane: esperti si confrontano a Napoli - https://t.co/MZazt0xmu4

Condividi con un amico