Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Mondragone, chiede “pizzo” a prostitute e le aggredisce: arrestato

Aveva vittimizzato due donne che si prostituivano a Cellole per costringerle a versare una “tangente” in denaro. Al loro diniego le aggrediva, procurando loro ferite e rapinandole del telefono cellulare e di una borsa contenente 80 euro ed effetti personali.

Con l’accusa di rapina e tentata estorsione, i carabinieri della stazione di Baia Domizia hanno tratto in arresto, nella notte del 31 ottobre, un uomo di Mondragone.

I fatti risalgono allo scorso 7 marzo, quando, a seguito dell’aggressione alle due donne, fu avviata un’attività investigativa coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere. L’indagato è stato condotto in carcere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico