Lusciano

Lusciano. Viale della Libertà tra buche, traffico e sosta selvaggia: residenti esasperati

di Franco Terracciano – Una “buca killer”, visibile solo grazie ad un maldestro segnale, da giorni rappresenta un pericolo per la fiumana di auto che quotidianamente attraversa viale della Libertà, strada che collega Parete e Lusciano ad Aversa, importante arteria per la presenza di numerose attività commerciali, ma da sempre  una “groviera” e teatro di “sosta selvaggia” di auto. Senza dimenticare il caos ulteriormente creato alla circolazione per via delle due uscite dell’Asse Mediano che contribuiscono ad intasare il traffico intenso ad ogni ora del giorno.

I residenti sono esasperati. Denuncia, a tal proposito, Vincenzo Ferrara: “Siamo abbandonati da tutti. Io abito vicino a due affollati locali di ristorazione e soprattutto il sabato e la domenica è sempre una dannazione rientrare con l’auto perché spesso il cancello d’entrata è ostruito dai clienti dei locali. L’inquinamento acustico e dell’aria è drammatico. Inoltre, sulle nostre case si diramano i fili dell’elettrodotto che, nonostante le promesse, nessuno riesce a togliere. Viale della Libertà è un colabrodo da anni”.

Da pochi giorni il Comune di Lusciano ha ricevuto un finanziamento regionale di 1.346, 557 euro per la riqualificazione e manutenzione delle strade, in particolare via Marchesi, via Marconi, via Acerbo. “Speriamo – commenta Ferrara – che si faccia qualcosa anche per sistemare Viale della Liberta”.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico