Santa Maria C. V. - San Tammaro

Incendio Stir di Santa Maria Capua Vetere. Il ministro Costa: “La camorra e i suoi colletti bianchi mi fanno schifo”

Un vasto incendio è divampato, nella serata del 1 novembre, allo Stir di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), impianto di tritovagliatura e imballaggio dei rifiuti provenienti da numerosi comuni della provincia. Sul posto sei squadre dei vigili del fuoco che hanno domato le fiamme, fino al mattino successivo, partite dall’interno di uno dei capannoni. In fumo oltre 500 tonnellate di rifiuti che hanno generato una densa nube nera propagatasi per tutta la zona, fino all’agro aversano.

Un altro disastro ambientale che colpisce il territorio tra Napoli e Caserta. Solo una settimana fa era andato a fuoco lo stabilimento della Lea, a Marcianise (leggi qui), senza dimenticare gli altri roghi della scorsa estate, in particolare nel sito di stoccaggio della “Di Gennaro” di Caivano (leggi qui), lo scorso 25 luglio, e, ancora prima, il 1 luglio, alla “Ambiente Spa” di San Vitaliano (leggi qui), seguiti quello alla Ilside di Bellona (leggi qui). Che possa esserci un disegno criminale alla base di questi episodi è ormai un’ipotesi sempre più plausibile.

“Se qualcuno pensa di farci ripiombare nell’emergenza, ha sbagliato palazzo. Chi fa questo, deve marcire in galera”, ha commentato, senza troppi giri di parole, il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, in visita stamattina allo Stir sammaritano per un sopralluogo compiuto insieme al consigliere regionale Vincenzo Viglione e alla presidente della Commissione Ambiente del Senato, Vilma Moronese. In una dichiarazione rilasciata al blog “L’Orlo.it”, Costa è andato oltre: “La camorra fa schifo, ma fanno schifo anche i colletti bianchi che speculano sulla salute delle persone”. Poi ha tracciato la strada da percorrere (continua a leggere l’articolo a firma di Alessandra Tommasino, clicca qui).

IN ALTO IL VIDEO girato dal senatore Agostino Santillo del M5S, sotto una galleria fotografica

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico