Italia

Caserta, rapina auto davanti stazione: arrestato, ma prima viene linciato dalla folla

E’ una mattina come tante e la signora C.D., 46enne di Cercola (Napoli), sta attendendo l’arrivo di sua figlia nel parcheggio antistante la stazione ferroviaria di Caserta, a bordo della sua auto. Furtivamente Mario Forino, 39enne napoletano, si introduce nell’autovettura e la aggredisce, obbligandola a consegnargli il veicolo, a bordo del quale si allontana indisturbato.

La malcapitata, negli istanti immediatamente successivi alla rapina, avvistata una pattuglia della Polizia ferroviaria, si è avvicina ancora tremante agli agenti e, in modo concitato, racconta loro lo spiacevole episodio appena capitatole. Ed è a questo punto che accade l’imprevedibile: mentre i poliziotti acquisiscono i particolari della vicenda, notano l’autovettura rapinata sopraggiungere con l’uomo alla guida. Immediatamente gli intimano di fermarsi, ma il rapinatore, per sottrarsi alla cattura, innesta la retromarcia e, dopo un breve ed improbabile tentativo di fuga a marcia indietro, si scontra contro una macchina in sosta. Qui viene raggiunto da un nutrito gruppo di cittadini che, avendo assistito alla scena, iniziano a colpirlo con calci e pugni.

Gli agenti della Polfer devono intervenire con tempestività per sottrarlo, non senza fatica, alla folla inferocita, traendolo in arresto.  Forino, dopo essere stato medicato per le lesioni derivanti dai colpi subiti, viene rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, "Andro Day": confronto sulla salute maschile con De Laurentiis - https://t.co/OI8usT5MP7

Mafie e scommesse on line: scattano altri arresti in Sicilia: svelato il "sistema Salvo" - https://t.co/JxtTqmaFRE

Merano - Mattarella ai 130 anni dalla fondazione della società Athesia (19.11.18): https://t.co/CnF8wwIwEr tramite @YouTube

Mondragone, ucciso durante lite a Pescopagano: è caccia al killer - https://t.co/iJpuiE2BBR

Condividi con un amico