Aree

Chieri, travolge due fidanzati in moto e scappa: rintracciato grazie alla targa

Era alla guida della propria autovettura, nella notte del 20 novembre, intorno all’una, quando, all’altezza della rotonda tra viale Fasano e via Principe Amedeo, a Chieri, nel Torinese, non dava la precedenza e investiva una coppia di fidanzati in sella ad una moto.

I due rovinavano al suolo dopo essere scivolati per diversi metri. Il conducente dell’auto, un 24enne, non si fermava e si dava alla fuga. Alcuni testimoni presenti sul posto, però, riuscivano ad annotare il numero di targa e così, dopo poche ore, il pirata della strada veniva identificato.

Quando i carabinieri si presentavano nella sua abitazione, verificando il modello della macchina e i danni compatibili con l’impatto, il giovane, che in un primo momento negava il suo coinvolgimento, poco dopo ammetteva la sua responsabilità, dicendo di essere scappato per paura. Per lui una denuncia con l’accusa di omissione di soccorso. I due fidanzati travolti, intanto, ne avranno per circa dieci giorni: hanno riportato un trauma cranico non commotivo e distrazione rachide cervicale.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Angelis contro la ditta rifiuti: "Immorale e inefficiente" - https://t.co/QqcrWPUZJT

Contauto Due apre nuova sede casertana e presenta la nuova Citroen C5 Aircross - https://t.co/bzfKspP0Vg

Aversa, intesa tra l'istituto "Gallo" e "Il Dono" per postazione bookcrossing - https://t.co/vVsSHl6GjY

Cesa, concessione contributi per trasporto disabili: pubblicato il bando - https://t.co/93bTW9PeyI

Condividi con un amico