Teverola

Teverola, un’ambulanza cittadina con il 5×1000: l’idea di Colella

Le problematiche sanitarie in Campania sono ormai evidenti e sempre più si parla di servizi sanitari inefficienti o addirittura inesistenti. Da qui l’idea, promossa da Carlo Colella, di un progetto dedicato a tutti i cittadini di Teverola. “FertyCare” (Fertilia che si prende cura) “è pensato – spiega Colella – per colmare i disservizi sanitari che il cittadino deve inesorabilmente incontrare. Ad esempio, la mancanza di un’ambulanza a disposizione solo per il comune di Teverola che in ogni momento potrebbe tempestivamente essere di aiuto a chiunque sia residente; o la gestione diurna del minivan per disabili, già presente ma mai utilizzato per mancanza di progetti”.

L’acquisto di un’ambulanza e la gestione del minivan per disabili potrebbe essere totalmente gestita da fondi “donati” dai cittadini tramite il 5×1000, la quota dell’imposta Irpef che un privato cittadino può decidere di devolvere contestualmente alla dichiarazione dei redditi attraverso il modello 730; non costa nulla e nel caso di mancata destinazione resterebbe comunque allo Stato.

“Con questo progetto – sottolinea Colella – si potrebbero avere vantaggi enormi perché i teverolesi, in caso di bisogno, avrebbero a disposizione un numero dedicato per le emergenze sanitarie, quindi tempi di attesa nettamente inferiori 24 ore su 24 e per quanto riguarda il minivan un ulteriore servizio socio sanitario per disabili ed anziani”. La gestione vedrebbe protagonisti giovani teverolesi qualificati impiegati nei due settori, quindi uno sviluppo lavorativo importante e soprattutto sostenibile”, spiega Colella, che si dichiara aperto ad un tavolo di confronto con chiunque abbia interesse a migliorare o potenziare l’iniziativa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, minaccia la moglie e i familiari di lei per ottenere soldi: arrestato - https://t.co/f9NKKVmzJb

Aversa, il “Pulcinella di Cimarosa” approda ance in India https://t.co/w1pxvOVWJP

Autonomia Regioni, Comunità Solidale firma l’appello per il Sud - https://t.co/wgT493iowp

Cesa, spaccio di droga: 3 arresti - https://t.co/9blQ0GdicX

Condividi con un amico