Aversa

Aversa, relazioni familiari: React incontra le scuole

L’auditorium della Casa della Cultura “Vincenzo Caianiello” di Aversa ha ospitato, lunedì 29 ottobre, l’evento di presentazione del progetto nazionale “React – Reti per Educare gli Adolescenti attraverso la Comunità e il Territorio” finanziato dalla Fondazione “Con i Bambini” e organizzato dall’associazione “Patatrac” in partenariato con il Comune di Aversa.

Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato le scuole secondarie di primo grado “Gaetano Parente” e “Giovanni Pascoli”, si è tenuto il seminario di formazione gratuita su “Le Family Group Conference: promuovere le relazioni per affrontare le difficoltà”, condotto dalla dottoressa Francesca Maci, dottoranda all’Università Cattolica di Milano. Un’occasione per comprendere meglio l’innovativa strategia per gestire le relazioni familiari, il suo funzionamento e le possibilità per utilizzarla. In Italia la squadra React è formata da “We World Onlus”, di cui è capofila la città di Milano. Ad Aversa sono in partenariato l’associazione “Patatrac”, il Comune di Aversa e le scuole medie “Pascoli” e “Parente”.

In tutta Italia il progetto React associa numerose realtà associative ed istituzionali, oltre a università ed istituti formativi, per un ambizioso obiettivo che si svolgerà per tre anni, fino al 2021, per operare sul contrasto alla dispersione scolastica. In totale sono coinvolti 14 scuole, circa 9mila studenti, oltre 600 insegnanti, 100 educatori, per coinvolgere i ragazzi attraverso una metodologia di lavoro di equipe e di approccio innovativo al territorio.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Carinaro, blitz della Finanza all'Ufficio Tecnico. E il dirigente si dimette - https://t.co/GjnZ1lvSqm

"Gricignano Party", Damiano suona la carica per la festa del 27 e 28 luglio - https://t.co/2IISIDqpll

Napoli, Rocco Hunt dice addio alla musica: l'annuncio su Instagram - https://t.co/rHj4369yc9

Di Maio: "Salvini incontra sindacati per sviare dai fondi russi" - https://t.co/eIFxao78TH

Condividi con un amico