Caserta Prov.

Interporto Sud Europa ideale per la Logistica Agrifood

“La crescita e lo sviluppo del sistema logistico nazionale e meridionale devono passare attraverso l’innovazione, la conoscenza, la condivisione della conoscenza, la collaborazione e l’integrazione delle competenze dei vari attori coinvolti nella filiera”. Lo ha detto Giancarlo Cangiano, membro del consiglio di amministrazione dell’Interporto Sud Europa con delega a Marketing e Comunicazione, intervenendo al workshop su “Logistica Agrifood”, svoltosi all’Unione Industriali di Napoli e organizzato da “Logistica Uno Europe” con la collaborazione di Interporto Sud Europa, a cui hanno partecipato economisti, esperti ed esponenti del mondo della logistica.

“I 4,2 milioni di metri quadrati di estensione, – ha aggiunto Cangiano – un terminal intermodale di oltre 200mq di piazzale e 11 binari di carico/scarico fanno dell’Interporto Sud Europa l’infrastruttura ideale anche per aziende che operano nella logistica agrifood come Logistica Uno, già nostro partner da anni. Siamo il principale polo logistico campano che sviluppa oltre il 60% dei circa 4mila treni/anno che convergono sullo scalo ferroviario di Maddaloni/Marcianise”.

“Entro il 2019 – ha concluso – con il nuovo svincolo dell’A30 che immetterà direttamente nell’Interporto, nonché il raddoppio ed allungamento dei binari di presa e consegna interni all’interporto, si determinerà un ulteriore balzo in avanti dell’accessibilità stradale e ferroviaria all’infrastruttura”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Manovra, Salvini incontra le parti social. Conte: "Scorrettezza istituzionale" - https://t.co/mrsv9bp5MH

Milano, vecchia auto abbandonato vicino Precotto: era deposito di droga - https://t.co/kiwlmuNABF

Vasto, saccheggiavano auto dei vacanzieri e prelevano con carte rubate: 6 arresti - https://t.co/GaLrVHBczx

Giugliano, scarico acque non a norma: sequestrata discarica Cava Giuliani - https://t.co/fq82rpy6iG

Condividi con un amico