Caserta Prov.

Travolto e ucciso da treno in corsa: dramma nel Casertano

E’ morto sul colpo il giovane che, nella serata di lunedì 15 ottobre, intorno alle 21, è stato investito da un treno in corso lungo la linea ferroviaria Napoli-Roma (via Cassino), sul territorio compreso tra i comuni di Teano e Sparanise, in provincia di Caserta.

La vittima è un 19enne ghanese, richiedente asilo e ospite in un centro di accoglienza di Pignataro Maggiore. E’ stato identificato dalla Polizia ferroviaria, che ha eseguito le indagini con il coordinamento della Procura di Santa Maria Capua Vetere. Non è ancora chiaro cosa stesse facendo il ragazzo africano nei pressi dei binari, in una zona buia. Un’ipotesi da verificare è che stesse camminando a poca distanza dalla ferrovia con le cuffiette per ascoltare musica e non si sarebbe accorto dell’arrivo del treno.

L’incidente ha provocato la sospensione della circolazione dei treni, con deviazioni di percorso via Formia per i treni a lunga percorrenza.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Lampedusa, migrante morto dopo naufragio: arrestati due scafisti - https://t.co/cg0PIYEd6c

Marano, sequestrata villa a prestanome del clan Polverino - https://t.co/2QEKgPchcq

Campania, pressioni su nomina Asl: condannato Paolo Romano, ex presidente Consiglio Regionale - https://t.co/eMMMsoYqCs

Castel Volturno, approvati finanziamenti per riqualificazione strade comunali - https://t.co/31xb3QbseP

Condividi con un amico