Home

Sardegna, salvi i due naufraghi rimasti aggrappati a zattera per due giorni

Sono salvi i due naufraghi dispersi in mare dopo essere partiti mercoledì da Porto Ercole, in provincia di Grosseto, alla volta della Maddalena. Alessandro Vitiello, della Maddalena, e Renato Spano, di Olbia, si trovavano a bordo di un’imbarcazione in legno da 14 metri che è affondata durante la navigazione a causa di infiltrazioni d’acqua nello scafo.

I due hanno trovato riparo su due zattere di salvataggio, sulle quali sono rimasti due giorni in balìa delle onde. A lanciare l’allarme erano stati i parenti, preoccupati perché non riuscivano più a mettersi in contatto con loro. Un Sos al quale ha risposto la Guardia costiera.

Le ricerche hanno coinvolto il nucleo aereo di Pescara, una motovedetta partita da La Maddalena, e quattro motovedette partite da Olbia, La Maddalena e Golfo Aranci e un elicottero decollato da Golfo Aranci. A distanza di mezz’ora uno dall’altro, i due sono stati individuati a 50 miglia dalla Maddalena e messi in salvo.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, violenza domestica: al via rassegna "I demoni del focolare" - https://t.co/zPAleXS59K

Dramma della gelosia: uccide un uomo e accoltella la compagna, poi si lancia dal primo piano - https://t.co/WBkvXmLOSE

Caserta, investirono poliziotto durante fuga: arrestati due rapinatori - https://t.co/ccAZJ5H7rz

Vitulazio, perseguita l'ex convivente: finisce ai domiciliari col braccialetto elettronico - https://t.co/VOWh9WYGqy

Condividi con un amico