Napoli Prov.

Santa Maria la Carità, rapinano anziana in casa come in un raid di camorra: 2 arresti

I carabinieri della compagnia di Castellammare di Stabia e della stazione di Sant’Antonio Abate hanno arrestato per rapina aggravata in concorso Giuseppe Maragas, 27 anni, di Torre Annunziata, e Antonino Russo, 44 anni, di Castellammare. Due giorni fa, a Santa Maria la Carità, con caschi integrali e approfittando di una porta lasciata aperta, i due avevano fatto irruzione nella casa di una 66enne del posto e, minacciandola con una pistola, le avevano strappato una collana d’oro per poi darsi alla fuga in sella a uno scooter.

Nel corso delle perquisizioni domiciliari, i carabinieri hanno trovato e sequestrato la pistola usata (una semiautomatica a salve priva di tappo rosso), lo scooter e indumenti e caschi uguali a quelli indossati durante il raid. Trovati anche 105 euro, soldi della vendita del gioiello a un ricettatore, e scoperto anche quest’ultimo: è un 70enne di Castellammare con precedenti per truffa e ricettazione che è stato denunciato a piede libero. La collana d’oro della signora è stata ritrovata e poi riconsegnata alla vittima, mentre Maragas e Russo sono stati trasferiti nel carcere di Poggioreale.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico