Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

San Cipriano, pistole e munizioni nascoste in autoclave: arrestato

Nella giornata di sabato, a San Cipriano d’Aversa, i carabinieri nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casal di Principe hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione illegale di armi clandestine e munizioni, Davide Diana, 48 anni, del luogo.

Nel corso di una perquisizione domiciliare, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato due pistole con matricola abrasa, di cui una marca Franchi a tamburo calibro 38 special, con sette cartucce stesso calibro, e un’altra Beretta semiautomatica calibro 6.35 con 55 cartucce stesso calibro, oltre a due caricatori per pistola Beretta 92 FS calibro 9 parabellum.

Le armi e munizioni erano occultate in un’idrosfera vaso espansione per autoclave. L’arrestato è stato condotto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, congratulazioni al neo laureato Antonio Fiorillo - https://t.co/ZRwbbnDz7y

Omicidio Deborah, il killer spara davanti al carcere di Sanremo e poi si costituisce - https://t.co/D3OhsLdXFj

Napoli, il più giovane Project Manager di Italia è di Secondigliano: Vincenzo Vinciguerra https://t.co/6qIP7tGr0L

Napoli - Universiadi, cerimonia di chiusura della 30esima edizione (15.07.19) https://t.co/H8Cpz1pfeb

Condividi con un amico