Home

Puglia, pesca illegale sottocosta: Guardia Costiera ferma i “predoni del mare”

La Guardia Costiera di Bari ha individuato e sanzionato sei pescherecci, pizzicandoli durante una battuta di pesca illegale sottocosta. L’attività di controllo, chiamata “Predoni del mare” e durata tre giorni, ha interessato la costa del litorale tra Barletta e Savelletri (Brindisi), grazie anche all’ausilio di un elicottero, pattuglie e motovedette.

L’equipaggio di uno dei pescherecci, scoperto dal velivolo, ha tentato di nascondere il numero di iscrizione dell’imbarcazione, e ha avuto un’ulteriore sanzione. Un altro, a Barletta, ha abbandonato la rete in mare (che è stata poi individuata dalla Guardia Costiera) tagliando i cavi di recupero: stava pescando in un fondale di soli tre metri. In totale sono state comminate 6 multe, per un totale di 24mila euro.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico