Home

Palermo, nasconde pistole nella stanza della figlioletta: arrestato

Nascondeva le armi nella stanza della figlioletta. I carabinieri hanno arrestato un 27enne del quartiere Brancaccio di Palermo, accusato di detenzione illegale di armi e munizionamento. Nella camera per bambini, al momento non occupata dalla figlia, tra pupazzi di peluche e giocattoli, nascosti all’interno di una federa di cotone, c’erano due pistole: una Beretta 92 SB e una “Sig Sauer”, con matricola abrasa, tre serbatoi e 157 proiettili.

Alle domande sulla provenienza delle armi, l’uomo si è giustificato dichiarando di averne da tempo dimenticato il possesso, senza collaborare con gli investigatori su come ne era venuto in possesso. Condotto in caserma, è stato arrestato per detenzione illegale di armi e munizionamento e trasferito nel carcere Pagliarelli di Palermo. Le due pistole, fornite di caricatore e relativo munizionamento, saranno inviate al Ris di Messina per essere sottoposte ad accertamenti balistici al fine di verificare se le stesse siano state utilizzate in episodi criminali.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa Literno, riproducevano avifauna acquatica: denunciati 3 bracconieri - https://t.co/vDD26bwKkG

Villa Literno, spaccio di droga: arrestati tre extracomunitari - https://t.co/fwhbGNnrfx

Succivo, minacce e lesioni: arrestato 54enne indiano - https://t.co/g25ezqsQ2n

Villa Literno, sequestrata bottega abusiva di fiori secchi: denunciato 47enne di San Cipriano - https://t.co/5iZjqnvFko

Condividi con un amico