Home

Palermo, nasconde pistole nella stanza della figlioletta: arrestato

Nascondeva le armi nella stanza della figlioletta. I carabinieri hanno arrestato un 27enne del quartiere Brancaccio di Palermo, accusato di detenzione illegale di armi e munizionamento. Nella camera per bambini, al momento non occupata dalla figlia, tra pupazzi di peluche e giocattoli, nascosti all’interno di una federa di cotone, c’erano due pistole: una Beretta 92 SB e una “Sig Sauer”, con matricola abrasa, tre serbatoi e 157 proiettili.

Alle domande sulla provenienza delle armi, l’uomo si è giustificato dichiarando di averne da tempo dimenticato il possesso, senza collaborare con gli investigatori su come ne era venuto in possesso. Condotto in caserma, è stato arrestato per detenzione illegale di armi e munizionamento e trasferito nel carcere Pagliarelli di Palermo. Le due pistole, fornite di caricatore e relativo munizionamento, saranno inviate al Ris di Messina per essere sottoposte ad accertamenti balistici al fine di verificare se le stesse siano state utilizzate in episodi criminali.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico