Napoli

Napoli, bancarotta fraudolenta: sequestrate quote società Teatro Sannazaro

La Guardia di finanza di Nola ha sequestrato le quote della società che gestisce, di fatto, il Teatro Sannazaro di Napoli. Sigilli ai beni usati per lo svolgimento delle attività artistiche: materiale da palcoscenico, impianti scenici e costumi. Secondo le indagini la “Esmeralda srl”, questo il nome della società finita sotto sequestro, si sarebbe resa colpevole di bancarotta fraudolenta in relazione al fallimento della società “La.Ma.Ing. Srl”, avvenuto nel 2016. Secondo gli investigatori lo scopo era quello di sottrarre alla garanzia dei creditori l’azienda “Teatro Sannazaro”. Una condotta che avrebbe determinato un danno ai creditori, quantificato in oltre 1,5 milioni di euro.

Dalle indagini è emerso che la compagine societaria della società fallita, composta da soggetti legati da rapporti familiari, per sottrarre ai creditori l’azienda “Teatro Sannazaro”, ha posto in essere condotte volte a dissimulare la proprietà attraverso un susseguirsi di cessioni e acquisizioni di quote sociali. Si sarebbero delineate “condotte delittuose di bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale in capo al gruppo familiare che ha continuato nella gestione del teatro Sannazaro mediante un nuovo soggetto economico, la Esmeralda srl”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, congratulazioni al neo laureato Antonio Fiorillo - https://t.co/ZRwbbnDz7y

Omicidio Deborah, il killer spara davanti al carcere di Sanremo e poi si costituisce - https://t.co/D3OhsLdXFj

Napoli, il più giovane Project Manager di Italia è di Secondigliano: Vincenzo Vinciguerra https://t.co/6qIP7tGr0L

Napoli - Universiadi, cerimonia di chiusura della 30esima edizione (15.07.19) https://t.co/H8Cpz1pfeb

Condividi con un amico