Home

Maltempo in Sardegna, crolla ponte nel Cagliaritano. Muore una donna, 57 evacuati

Non si placa l’emergenza maltempo in Sardegna. Anche la scorsa notte si sono registrati piogge e vento, con allagamenti e disagi, e un forte temporale a Cagliari. Una donna è deceduta ad Assemini, nel Cagliaritano, travolta dall’acqua mentre era in auto con marito e figli. 57 persone sono state evacuate, sei delle quali accolte nelle strutture comunali. Preoccupazione per la diga del Cixerri, nella Sardegna Meridionale, dove è stato raggiunto lo stato di preallerta. Oggi resteranno chiusi gli uffici e le scuole, nonché i parchi, i cimiteri, le biblioteche, i musei e gli impianti sportivi cittadini.

Per tutta la notte la pioggia non ha dato tregua nella zona. La macchina della Protezione civile regionale ha lavorato incessantemente per soccorrere le persone in difficoltà e fare fronte alle criticità idrogeologiche e idrauliche.  Crollato parzialmente il ponte sul rio Santa Lucia, lungo la statale 195 che parte da Cagliari, collega i comuni di Capoterra e Pula e termina a San Giovanni Suergiu. La forte pioggia che si è abbattuta sulla zona ha fatto ingrossare il fiume che è esondato e ha danneggiato il ponte. Un tratto di strada, qualche chilometro prima, era già ceduto provocando una voragine che ha costretto la polizia municipale a chiudere la statale all’altezza del ponte della Scafa. La forza dell’acqua, dopo l’esondazione del rio avvenuta questa mattina, ha inghiottito in queste ore quello che rimaneva della strada già parzialmente sommersa dopo la rottura degli argini del fiume. Ma con il crollo la statale è letteralmente tagliata in due.

Piogge intense anche nelle zone del Sulcis e nei territori dei comuni di Uta, Santadi e San Sperate. Chiuse totalmente al traffico almeno cinque strade principali: la strada provinciale 4 Sestu-San Sperate e la Sestu-Assemini; nel Comune di Uta la strada provinciale n.1; la strada statale 195 dal Km 9,0 al Km 11,0 /dove si è verificato il crollo di una parte della carreggiata); nel Comune di Capoterra la strada comunale dalla rotatoria sulla statale 195 al centro abitato; nel comune di Castiadas la strada provinciale n.20. Inoltre la nuova statale 125 è interessata da allagamenti e smottamenti all’altezza di Costa Rei, nella Sardegna Sud orientale.

La donna deceduta ad Assemini si trovava in auto con il marito e le tre figlie, si stavano allontanando dalla loro abitazione quando si sono trovati di fronte un muro d’acqua. La strada, in località Sa’ Traia, era completamente allagata. Secondo una prima ricostruzione, il marito sarebbe sceso dalla vettura per controllare come andare avanti e a quel punto l’auto è stata travolta dall’acqua e trascinata in un corso d’acqua. Immediati i soccorsi di carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile che sono riusciti a trarre in salvo le tre figlie. Dopo alcune ore di ricerche è stato ritrovato il corpo senza vita della donna.

Anche in Liguria la pioggia è caduta incessante nella notte ma non sono state registrate particolari criticità. La situazione è sotto controllo anche nella zona del crollo del Ponte Morandi, in Valpolcevera. A Ponente – dove è stata diramata l’allerta “rossa” – la situazione è sotto controllo: qualche problema solo per l’allagamento di scantinati nell’Imperiese.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Crotone, incidente sulla Statale 107: 4 feriti estratti dalle lamiere - https://t.co/dsdmO797oL

Aversa, De Cristofaro alle prese con gli “assessori di riferimento” https://t.co/6pTp9IEBJd

Ferrara, agguato con il machete: arrestati due nigeriani https://t.co/EUmbvloheo

Napoli, “stesa” di camorra: la Polizia blocca un commando armato https://t.co/9GfKi2VOvz

Condividi con un amico