Home

Macerata, spaccio di droga tra Camerino e Matelica: 3 arresti

Operazione “Diadema” dei carabinieri della compagnia carabinieri di Camerino che, eseguendo tre ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari, hanno inflitto un duro colpo ad un’organizzazione criminale dedita allo spaccio di droga nelle piazze di Matelica e Camerino, in provincia di Macerata.

Denunciata anche una persona, in stato di libertà, ed eseguite perquisizioni personali e domiciliari a carico degli indagati. I tre arrestati erano riusciti a gestire un volume d’affari pari a 70mila euro nell’arco di un anno e mezzo. Identificati Ciro Pianese, 45 anni, di origini napoletane (150 cessioni per un valore di 20mila euro), Libero Campana, 21enne pugliese (quasi 300 cessioni per un valore di 31mila euro), e Alessandro Campoli, 37enne napoletano (120 cessioni per un valore di 14mila euro), tutti residenti a Matelica e ritenuti i principali autori dello spaccio sulle piazze della città in cui dimoravano e di Camerino. Uno degli arrestati è stato trovato in possesso di circa 61 grammi di marijuana e materiale utile al confezionamento della sostanza stupefacente.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Incidente su A1 tra Acerra e Villa Literno: muore pedone investito - https://t.co/VeRcTevkHQ

"The Queen", Nicola Schiavone, figlio di "Sandokan", rivela intrecci tra camorra e imprenditori - https://t.co/nsS42vpOWu

Aversa, l’accordo Comune-Eav approda in Consiglio. M5S: “Un regalo all’azienda” https://t.co/mqmv6Sh2J5

Casal di Principe, accoltellato per un debito di denaro: un arresto https://t.co/31IYRCiwYx

Condividi con un amico