Home

“Furbetti del cartellino” a Cremona: denunciati 9 dipendenti di una scuola

Nove dipendenti di un istituto scolastico di Cremona, tra collaboratori e assistenti amministrativi, sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza che ha documentato numerosi casi di ingiustificato allontanamento dal luogo di lavoro.

Dall’attività investigativa è emersa l’esistenza di scambi reciproci dei badge personali tra dipendenti che vicendevolmente procedevano alla timbratura del cartellino elettronico per favorire i colleghi assenti al mattino o al termine dell’orario di lavoro. Spesso i dipendenti si sono allontanati dall’ufficio anche durante l’orario dedicandosi a svariate commissioni di carattere personale come: pranzi con amici, spesa al supermercato, acquisto di fiori e piante.

L’operazione, denominata “Zero in Condotta”, si inserisce nella più ampia azione di contrasto agli illeciti contro la pubblica amministrazione condotta dalla Guardia di Finanza a tutela della collettività e delle persone che con lealtà operano al servizio dei cittadini.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico