Home

Cremona, estintori lanciati da parcheggio contro caserma: denunciato un “vandalo”

La polizia di Cremona ha identificato uno degli autori degli atti vandalici compiuti al piano superiore dell’autosilo Massarotti. Si tratta di un gruppo di ragazzi che, come emerso dalla visione delle immagini di videosorveglianza, si divertivano a svuotare degli estintori, installati per ragioni di sicurezza nel parcheggio, e poi li lanciavano contro le mura della Caserma Manfredini, danneggiando gravemente la struttura e mettendo a rischio l’incolumità di altre persone.

Numerose le segnalazioni giunte alla polizia, sia da parte di coloro che utilizzano il parcheggio per la sosta delle proprie autovetture che degli abitanti della zona, i quali da tempo denunciavano, soprattutto in orario notturno, la presenza di forti schiamazzi e musica ad alto volume. Il disagio era diventato insopportabile, tanto che la questura di Cremona aveva intensificato i servizi di vigilanza per controllare l’area e impedire che nuovi atti vandalici venissero compiuti nel parcheggio.

Gli agenti della squadra volante, agli ordini del commissario capo Pietro Nen, nella giornata di sabato 13 ottobre, dopo vari accertamenti, hanno rintracciato e identificato uno dei protagonisti delle azioni, denunciandolo. Le indagini proseguono per identificare altri vandali.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

'Ndrangheta, colpo alle cosche reggine: arrestati anche a Bologna e Aosta - https://t.co/u21tsQpAdS

'Ndrangheta, confiscati beni per 7 milioni all'imprenditore Morgante - https://t.co/UkobUwIsxt

Carinaro, blitz della Finanza all'Ufficio Tecnico. E il dirigente si dimette - https://t.co/GjnZ1lvSqm

Condividi con un amico