Home

Collisione al largo della Corsica, separate le due navi. Prosegue recupero carburante

Separate le due navi incagliate dopo essere entrate in collisione domenica scorsa al largo della Corsica. Lo annuncia la prefettura marittima francese di Tolone. “Sotto l’effetto combinato del moto ondoso e dei precedenti tentativi di disincagliare le due navi, la nave Ulysse si è liberata del porta-container Virginia”, si legge in un comunicato.

La separazione è avvenuta intorno alle 21,30 di giovedì 11 ottobre. Uno sbarramento anti-inquinamento è stato dispiegato lungo la Virginia, il porta-containers urtato dalla nave tunisina Ulysse mentre era ancorato al Nortd Ovest di Capo Corso, a 28 chilometri dalle coste in acque extraterritoriali. “La nave Ulysse – prosegue la prefettura – resta in zona fino a che non sarà fatto un riesame della situazione nella giornata di venerdì 12 ottobre”.

La Virginia non ha lasciato il suo punto di ormeggio. Diverse navi di soccorso italiane e francesi sono presenti nella zona dell’incidente “per garantire la sicurezza delle navi e preservare l’ambiente”. Per tutta la giornata di giovedì, intanto, sono proseguite le operazioni di recupero degli idrocarburi finiti in mare.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico