Caserta

Caserta, rapine ed estorsioni alla stazione ferroviaria: 2 arresti

Una serie di episodi di violenza, minaccia, estorsione e rapina consumati alla stazione ferroviaria di Caserta. Responsabili, secondo gli investigatori della polizia, sarebbero Biagio Bianco, 44enne di Frattamaggiore, e Ciro Martone, 21enne di Casapulla, arrestati oggi e finiti in carcere con le accuse, in concorso, di lesioni personali, minaccia, estorsione e rapina.

I due, stando alle indagini, nel primo periodo del mese di maggio scorso sono stati l’incubo di numerosi pendolari che hanno denunciato rapine e aggressioni, identificando i due indagati, incastrati anche dalle immagini di videosorveglianza dello scalo ferroviario.

Entrambi si trovavano già in carcere dopo essere stati arrestati dalla polizia di Marcianise per un sequestro di persona compiuto nella notte tra il 9 e il 10 maggio scorsi (leggi qui).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, "Andro Day": confronto sulla salute maschile con De Laurentiis - https://t.co/OI8usT5MP7

Mafie e scommesse on line: scattano altri arresti in Sicilia: svelato il "sistema Salvo" - https://t.co/JxtTqmaFRE

Merano - Mattarella ai 130 anni dalla fondazione della società Athesia (19.11.18): https://t.co/CnF8wwIwEr tramite @YouTube

Mondragone, ucciso durante lite a Pescopagano: è caccia al killer - https://t.co/iJpuiE2BBR

Condividi con un amico