Caserta

Caserta, rapine ed estorsioni alla stazione ferroviaria: 2 arresti

Una serie di episodi di violenza, minaccia, estorsione e rapina consumati alla stazione ferroviaria di Caserta. Responsabili, secondo gli investigatori della polizia, sarebbero Biagio Bianco, 44enne di Frattamaggiore, e Ciro Martone, 21enne di Casapulla, arrestati oggi e finiti in carcere con le accuse, in concorso, di lesioni personali, minaccia, estorsione e rapina.

I due, stando alle indagini, nel primo periodo del mese di maggio scorso sono stati l’incubo di numerosi pendolari che hanno denunciato rapine e aggressioni, identificando i due indagati, incastrati anche dalle immagini di videosorveglianza dello scalo ferroviario.

Entrambi si trovavano già in carcere dopo essere stati arrestati dalla polizia di Marcianise per un sequestro di persona compiuto nella notte tra il 9 e il 10 maggio scorsi (leggi qui).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Campania - Gori promuove "Plastic free": stop monouso in azienda (13.06.19) https://t.co/W89di2AQG3

"Furbetti del cartellino": stop badge, arrivano controlli biometrici - https://t.co/nxYIE7gakU

Corruzione, arrestati ex consulente della Lega Paolo Arata e il figlio - https://t.co/glWaDMrRns

Parolacce e spintoni in asilo nido: tre maestre beccate dalle telecamere - https://t.co/gVLVHZsHRA

Condividi con un amico