Caserta

Caserta, rapine ed estorsioni alla stazione ferroviaria: 2 arresti

Una serie di episodi di violenza, minaccia, estorsione e rapina consumati alla stazione ferroviaria di Caserta. Responsabili, secondo gli investigatori della polizia, sarebbero Biagio Bianco, 44enne di Frattamaggiore, e Ciro Martone, 21enne di Casapulla, arrestati oggi e finiti in carcere con le accuse, in concorso, di lesioni personali, minaccia, estorsione e rapina.

I due, stando alle indagini, nel primo periodo del mese di maggio scorso sono stati l’incubo di numerosi pendolari che hanno denunciato rapine e aggressioni, identificando i due indagati, incastrati anche dalle immagini di videosorveglianza dello scalo ferroviario.

Entrambi si trovavano già in carcere dopo essere stati arrestati dalla polizia di Marcianise per un sequestro di persona compiuto nella notte tra il 9 e il 10 maggio scorsi (leggi qui).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico