Aversa

Aversa, Piazza Crispi invasa da sporcizia e vagabondi

Aversa – “C’era una volta piazza Crispi”. Potrebbe cominciare così il racconto che parla di un’area degradata del centro cittadino, diventata sede di vagabondi, ubriaconi e dormitorio di senzatetto, il cui degrado, tanti anni fa, era oggetto di segnalazioni e denunce da parte dei residenti della zona. Poi arrivò il sindaco Giuseppe Sagliocco che intervenne per recuperarla alla città e renderla fruibile ai cittadini trasformandola in piazza. Una piazza ricca di verde. Con panchine, giochi sicuri per i bambini, parcheggi gratuiti per chi doveva raggiungere la scuola poco distante per accompagnare o riprendere figli e nipoti che la frequentavano, dotandola anche di videosorveglianza.

Oggi quella piazza è solo un ricordo, diventata simbolo d’incuria e abbandono. “Ricca” di rifiuti, cestini gettacarta divelti, parcheggiatori abusivi. Nulla da dire, forse, se fosse collocata in una periferia desolata, ma è proprio sotto il naso di un importante ufficio comunale, a due passi dall’abitazione di un ex senatore della Repubblica che continua ad essere attivissimo nei problemi sociali. Possibile che nessuno veda per poi intervenire, riportando la piazza in condizioni di ordinaria decenza?

IN ALTO IL VIDEO

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico