Maddaloni - Valle di Maddaloni

Maddaloni, all’ITS due giorni di incontro tra studenti e imprese

E’ partita, con il seminario “I percorsi ITS: un nuovo approccio formativo alla strategia di industria 4.0”, la due giorni di incontro tra studenti della scuola secondaria e imprese del settore logistica e trasporti organizzata, nell’ambito delle iniziative per l’orientamento e la promozione dei percorsi per il conseguimento del Diploma di Tecnico Superiore rilasciato dal MIUR, dalla Fondazione ITS per la Mobilità Sostenibile – Trasporti Ferroviari di Maddaloni.

Il “Villaggio dei Ragazzi” della cittadina casertana ha ospitato una serie di interventi – introdotti dai saluti del sindaco Andrea De Filippo e dal Commissario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi, Felicio De Luca – dei rappresentanti di importanti realtà del settore della logistica regionale e nazionale (ANM, EAV, Alis, Formare-Polo Nazionale dello Shipping) che hanno evidenziato le notevoli opportunità di lavoro e di carriera offerte ai diplomati Tecnici Superiori dei due corsi tenuti dall’ITS, con una particolare attenzione al nuovo paradigma produttivo 4.0. L’incontro ha rappresentato anche l’occasione per illustrare il contenuto di due progetti, improntati al metodo del design thinking, realizzati dagli studenti con ANM (filo Gest, per il controllo della configurazione della rete filotranviaria) e con l’Interporto Sud Europa (w.I.S.E.l.t., per la gestione ottimale del traffico ferroviario).

Dagli interventi è emersa da una parte la disponibilità delle imprese “a collaborare a progetti concreti sulla valorizzazione del capitale umano che diventano anche una modalità per rilanciare il territorio” (aspetto sottolineato da Nicolò Berghinz, di Alis, e dall’Amministratore unico di ANM, Nicola Pascale) dall’altro la necessità di un approccio al percorso di formazione che guardi allo sviluppo di “soft skill” e ad un atteggiamento “predisposto ad un processo di formazione continua” (Fabrizio Monticelli, Direttore Formare).

“In un contesto caratterizzato da mutamenti sempre più accentuati negli assetti tecnologici e produttivi sempre più accentuati – ha concluso il Presidente dell’ITS MS di Maddaloni, Vincenzo Torrieri – il modello della formazione specialistica, realizzato attraverso stretti legami con le realtà produttive regionali e nazionali, diventa strumento sempre più incisivo per affrontare le richieste che arrivano dal mondo del lavoro”. Una domanda cui l’ITS MS risponde con i suoi due corsi gratuiti (i termini di scadenza del bando sono fissati al prossimo 28 Settembre) per diploma di “Tecnico Superiore per la produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e relative infrastrutture” e “Tecnico Superiore per l’infomobilità e le infrastrutture logistiche”.

La giornata di orientamento è continuata con una sessione di incontri tra studenti e aziende. Oggi appuntamento presso la sede dell’Interporto Sud Europa con il Seminario “ITS , IFTS e Alternanza Scuola Lavoro, una filiera formativo in collaborazione tra scuola e impresa” e le visite tecniche alla scoperta dell’infrastruttura di Marcianise.

Nella foto, da destra: Fabrizio Monticelli, Felicio De Luca, Umberto De Gregorio, Nicola Pascale, Nicolò Berghinz, Maurizio De Cesare, Alessio Musone

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, investirono poliziotto durante fuga: arrestati due rapinatori - https://t.co/ccAZJ5H7rz

Vitulazio, perseguita l'ex convivente: finisce ai domiciliari col braccialetto elettronico - https://t.co/VOWh9WYGqy

"Non mi facevano salire senza biglietto", uomo incendia 7 autobus nel Torinese - https://t.co/XtThFXRmN4

Trentola Ducenta, accoltellato dopo lite per terreno agricolo - https://t.co/EGoFr61NIf

Condividi con un amico