Frignano - Villa di Briano

Villa di Briano, Conte difende il rimpasto del sindaco: “Toni intimidatori dell’opposizione”

Villa di Briano – Il consigliere comunale Paolo Conte, vicino al consigliere regionale Giovanni Zannini, in merito all’ultimo rimpasto di giunta, difende la posizione del sindaco Luigi Della Corte. “A seguito del cambio di giunta voluto dal sindaco della Corte, abbiamo assistito a vari episodi vergognosi, attacchi vandalici nei confronti dell’assessore Maisto e attacchi verbali sui social nei confronti dello stesso e non solo. Questo clima è una conseguenza dei toni istigatori usati dall’opposizione prima, durante e dopo l’ultimo Consiglio comunale. Sono convinto, conoscendo personalmente i consiglieri di opposizione, che nemmeno loro potessero immaginare una simile reazione con gesti vergognosi e questi toni minacciosi e intimidatori”.

“Faccio presente ai colleghi della minoranza, e basta guardare nei paesi a noi limitrofi, – continua il consigliere Conte – che non è la prima volta che si assiste ad una collaborazione tra maggioranza e minoranza nei Consigli comunali, quindi trovo davvero assurde e sterili tutte queste polemiche quando invece sarebbe opportuno chiedere un confronto su altri temi per il bene della collettività se davvero a loro interessano le sorti del nostro paese. Inoltre, ribadisco quella che è anche la volontà del nostro sindaco e cioè una collaborazione da parte di tutti, ritornando ad una politica civile e costruttiva, per il bene del nostro paese”.

“Per ora, dalla minoranza, abbiamo ricevuto solo attacchi personali e senza scopo collettivo. Siamo disponibili – conclude Conte – ad ascoltare qualsiasi proposta dei consiglieri di opposizione, purché si tratti di una proposta valida e realizzabile. Qualora ci fossero proposte valide sarei il primo ad avallare una sorta di collaborazione, con i consiglieri di minoranza, per intraprendere queste iniziative per il bene del nostro paese”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico