Home

Manovra, Di Maio: “Un po’ di deficit per mantenere promesse”

“Ci sono due cose che posso assicurare fin da adesso: che non si toccano i diritti essenziali dei cittadini e che non si sfora il 3%”. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio in Cina, assicurando che, ad esempio, non ci saranno tagli alla sanità. Di Maio ha escluso l’ipotesi “di sforare il deficit al punto da mandare fuori giri i conti dello Stato”. Sono “questioni che non esistono e mi sento di poter rassicurare”.

“Un governo serio, che ha fatto delle promesse i fondi li trova e non è un attacco al ministro dell’economia. Qualora non si trovassero tutti i soldi dai tagli, noi sappiamo che nei prossimi anni potremo tagliare tanti altri sprechi e mandare a regime tutte le risorse che servono a finanziare queste iniziative, ma non possiamo aspettare 2-3 anni per mantenere le promesse”, ha aggiunto il ministro dello Sviluppo economico, sottolineando: “Ed è per questo che si attinge a un po’ di deficit per poi far rientrare il debito l’anno dopo o tra due anni”.

Il leader politico dei 5stelle ha poi ribadito le tre priorità del governo: “Flat tax, reddito di cittadinanza e superamento della legge Fornero. Le metteremo nella legge di Bilancio: sì. Stiamo cercando tutti gli spazi”. “Ho piena fiducia in Giovanni Tria e piena fiducia nel gioco di squadra che stiamo facendo come governo”. “Io credo non ci sia nessuno scontro, stiamo lavorando” per trovare “tutti gli spazi per far entrare queste iniziative. Arrivare a fine anno e dire ci siamo sbagliati sulle promesse non è nostra intenzione”.

“Quello che dobbiamo mettere al centro non è l’obiettivo di rassicurare i mercati, ma una legge di Bilancio che migliori la vita dei cittadini italiani. Per questo ci siamo candidati e per questo siamo stati votati”, ha detto ancora Luigi Di Maio, secondo il quale “i soldi ci sono. Bisogna modulare il deficit per soddisfare i bisogni degli italiani. E’ un lavoro che stiamo facendo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli - La "Valpoterra" del veronese Miozzo conquista il #PizzAward - https://t.co/j8ZvuVgZvy

La Maison Cilento presenta cravatte e foulard dedicate alla Reggia di Caserta - https://t.co/Gr5kqWNvug

Aversa, omicidio Picone: è stata una “trappola”, l’ombra della camorra https://t.co/NSaZn29BJ5

Rubano abbigliamento da “Ovs” al “Campania”: arrestate tre napoletane https://t.co/YmCF2jOZa0

Condividi con un amico