Aversa

Aversa, riaprono le scuole. Golia (Pd): “Traffico in tilt”. La maggioranza: “Ma dove vive?”

Aversa – L’aumento del traffico veicolare in occasione della riapertura delle scuole provoca un duro scontro tra maggioranza e opposizione. “La città esplode. Con l’inizio delle scuole – ha dichiarato il consigliere comunale del Pd Alfonso Golia – c’è stata subito la paralisi del traffico in molte zone della città. Visto che Aversa ha già altissimi livelli di inquinamento l’amministrazione agisca subito”. “Sin dal primo giorno di scuola – ha continuato Golia – abbiamo riscontrato il solito caos nonostante la Polizia municipale, su disposizione del comandante Guarino, entri in servizio con mezz’ora di anticipo per garantire la viabilità nei pressi delle scuole. Invito l’amministrazione comunale a concertare con i dirigenti scolastici lo sfalsamento degli orari di inizio e fine delle lezioni in modo da evitare che molte aree della città si trasformino in un unico grande ingorgo”.

Una proposta, questa dello sfalsamento dell’orario di ingresso, che era già stata attuata negli anni scorsi con le amministrazioni Ferrara e Ciaramella, anche se con alterni risultati. “Questa situazione – conclude Golia – va ad aggravare quanto già accade nelle ore di punta in tante altre zone. Penso ad esempio a via Raffaello perennemente bloccata. Non servono miracoli ma solo l’attuazione del piano traffico”.

“Il consigliere comunale Alfonso Golia vive ad Aversa?”. A chiederselo i consiglieri comunali di maggioranza respingendo le accuse del consigliere del Pd. “Il sindaco Enrico De Cristofaro – spiegano dalla maggioranza – ha preteso la presenza dei vigili urbani in prossimità delle scuole per favorire il flusso del traffico veicolare e per non creare intoppi. Questo lavoro è stato premiato dato che non ci sono state situazioni di particolare disagio in un momento ‘particolare’ quale l’avvio del nuovo anno scolastico”.

E sul fatto che Golia ha sostenuto di aver trovato al ritorno dalle vacanze estive la città sporca, la maggioranza commenta: “Forse non è tornato ad Aversa? La città è pulita ed il servizio di raccolta dei rifiuti viene effettuato costantemente ogni giorno, al di là di alcune criticità che conosciamo. Si tratta di piccoli punti sversamento abusivo per i quali stiamo intervenendo”. “Probabilmente – conclude la coalizione di De Cristofaro – il consigliere di opposizione pur di attaccare la maggioranza dice qualsiasi cosa, anche cose che non corrispondono alla verità. Chiediamo a lui ed a tutti maggiore onestà intellettuale. Va bene la critica purché sia reale e non pretestuosa come in questo caso”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cremona, palpeggiava e minacciava dottoresse dell’ospedale: arrestato molestatore https://t.co/7E39RVWyk3

Cosenza, furti con “cavallo di ritorno”: 18 arresti https://t.co/J7LOBGFMms

Sicurezza delle cure, esperti a confronto alla Caserma "Salvo D'Acquisto" di Roma (16.11.18) https://t.co/aAFn7dmieT

Madre uccide i due figli con iniezione letale e poi si suicida: "Insopportabile vivere" - https://t.co/eKnBhatI8k

Condividi con un amico