Aversa

Aversa, Della Valle: “Il sindaco azzeri la giunta e faccia prevalere politica e programmi”

Aversa – “Tutti i nodi vengono al pettine”. L’ex assessore azzurro e responsabile dell’Osservatorio Politico Cittadino, Gino Della Valle, interviene sulla discussione in atto in maggioranza con un’analisi puntuale e afferma: “Il sindaco presumeva di poter rinunciare ai partiti e ad amministrare senza la politica. In corso d’opera non solo ha perseverato in questo errore ma per paura di andare a casa si è spinto a riconoscere una rappresentanza in giunta a qualche singolo consigliere senza parlare di programmi e di politica”.

questo punto quale la soluzione? “Adesso – sosteiene Della Valle – l’unica strada sarebbe proprio il ritorno ai programmi e alla politica. Azzerare l’attuale giunta e nominare un esecutivo tecnico, per un tempo determinato, nel quale i responsabili dei partiti e delle civiche potrebbero tentare di trovare la quadra con i consiglieri ora indipendenti parlando appunto di politica e di programmi”.

“Questo periodo, di pochi mesi, di decantazione se condotto bene – continua Della Valle – potrebbe riportare non solo gli eletti di nuovo in giunta ma anche dei rappresentanti veri e legittimati da gruppi omogenei di consiglieri che magari si riconosceranno anche in qualche partito”. “Insomma, – conclude il responsabile dell’Opc – il primato della politica e dei partiti contrapposto all’anarchia, il governo della città con un programma condiviso contrapposto ad uno sterile tiriamo a campare. Dicono, infatti, che l’orientamento è quello di discutere di tutte le questioni a dicembre cioè solo dopo l’approvazione del Puc”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Pescara, baby gang aggredisce coppia di fidanzatini: 3 arresti - https://t.co/OgZppKCJCM

Napoli, armi e droga ai Quartieri Spagnoli: arrestato 29enne - https://t.co/732ghjrU8o

Napoli, bomboniere e confetti a forma di pistola - https://t.co/wDe7CKrPrv

Reggio Calabria, traffico di rifiuti speciali: sequestrate 2 aziende, 36 denunce - https://t.co/igVa9rXQdT

Condividi con un amico