Teverola

Teverola, sigarette nascoste nel telaio dell’auto: arrestati 4 ucraini

I finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Caserta tenevano sotto osservazione già da qualche giorno un box sottostante a un fabbricato nella periferia di Teverola, segnalato dai residenti del posto quale possibile base logistica di una banda di extracomunitari dediti a traffici illeciti. E l’attesa è stata subito premiata quando nella tarda mattinata di ieri, hanno notato tre uomini e una donna introdursi nel locale rimanendoci senza uscire per oltre due ore. A quel punto la pattuglia decideva di intervenire, sorprendendo così quattro persone di nazionalità ucraina – L.R., 44 anni, P.I., 44, Y.I., 39, e K.D., 26 – mentre erano ancora indaffarate ad estrarre pacchetti di sigarette di contrabbando dai doppifondi di un’autovettura Renault Megane con targa tedesca lì parcheggiata.

In particolare, a seguito della perquisizione dell’autoveicolo, i finanzieri hanno scoperto ben otto diversi doppifondi, in cui erano state riposte le sigarette di contrabbando, collocati in apposite intercapedini artatamente create sotto il paraurti anteriore, i sedili, i passaruota posteriori e il vano della ruota di scorta. Il carico illecito è risultato costituito da circa 5.400 pacchetti di sigarette di contrabbando, privi del contrassegno di Stato e destinati al mercato campano, riportanti i noti marchi “Chesterfield” e “Winston”. All’esito delle operazioni, le sigarette e il mezzo di trasporto utilizzato dai contrabbandieri, per un valore di oltre 30mila euro, sono stati sottoposti a sequestro e si è proceduto all’arresto degli autori del traffico illecito, uno dei quali gravato da precedenti specifici.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Trappola d'Amore", 30enne casertano truffato su Facebook: 3 arresti - https://t.co/IHgbyXyUDN

La marchigiana Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia - https://t.co/Bs9GDtKYWu

Per un anno una ragazza manda foto "hot" ad un uomo: poi scopre che è il padre - https://t.co/88fKx2Lc9S

Canada, uccide un orso e un alce e posta le foto: bufera su ex giocatore di hockey - https://t.co/pvIvEOc7KH

Condividi con un amico