Campania

Terremoto in Campania: due scosse nell’area flegrea

Due distinte scosse sono state avvertite dalla popolazione a Pozzuoli e nel circondario flegreo; la prima scossa, accompagnata anche da un boato alle 23,36 di intensità 2,2 della scala Ritcher, la più intensa e della durata di circa secondi, la seconda qualche minuto dopo di intensità inferiore. La profondità secondo i primi riscontri è tra i 2 ed i 4 chilomtri con epicentro l’area tra la Solfatara e la zona Pisciarelli.

Il terremoto è stato avvertito sia nella zona di Pozzuoli alta che sull’intero litorale flegreo dal quartiere di Bagnoli a Napoli fino ad Arco Felice e nell’entroterra fino a Quarto. Non si segnalano danni a persone e cose. I movimenti di questa notte fanno seguito alle scosse avvertite nella mattinata di venerdì scorso con epicentro sempre nei pressi della Solfatara.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico