Italia

Roma, finto postino rapinava farmacie: arrestato tra gli applausi della folla

Aveva indosso una pettorina gialla con sopra scritto “Poste Italiane” ed un casco sempre dello stesso ente. Ma quando è entrato nella farmacia via dei Monti Tiburtini si è capito che l’uomo tutto era meno che un dipendente delle Poste: armato di una pistola, ha minacciato il personale e rubato dalle casse circa 400 euro. Poi, è scappato a bordo di un motorino – sempre delle Poste – rubato tra l’altro a un operatore mentre era in servizio.

Ma la sua fuga è durata poco perché i dipendenti della farmacia, durante la rapina, sono riusciti ad attivare l’allarme collegato con la sala operativa, permettendo così ai poliziotti di intercettare il mezzo. Il rapinatore è stato bloccato dagli agenti in piazza Gimma, nel quartiere Africano, a due passi da viale Libia. I poliziotti, durante l’inseguimento, si sono fatti largo con destrezza tra auto e pedoni, tallonando lo scooter delle Poste in fuga, fino a quando il rapinatore è caduto ed è stato bloccato tra gli applausi di decine di passanti che avevano assistito alla scena. Il 32enne, romano, è stato immobilizzato e perquisito: addosso gli hanno trovato sia la refurtiva che la pistola, una scacciacani, senza tappo rosso.

L’uomo è stato inoltre individuato come l’autore materiale di una rapina simile avvenuta, con le stesse modalità ed abiti, nella giornata di martedì scorso sempre ai danni di una farmacia in zona Talenti. Dopo gli accertamenti di rito, è stato accompagnato in carcere per rapina aggravata dall’uso delle armi e ricettazione.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, soldi dirottati a sindacato in cambio di docenze: denunciati 7 consulenti del lavoro - https://t.co/xcHA00ocYp

Aversa, Stranormanna 2018: trionfano Santoro e Janat https://t.co/1yvlYcTRaF

Aversa, serata benefica al Chiostro di San Francesco sulle note di Lucio Dalla https://t.co/70oyHHX8fT

Aversa, Stranormanna 2018: trionfano Santoro e Janat - https://t.co/bgCOB0bgMq

Condividi con un amico