Home

Milano, uomo sdraiato sui binari e travolto da tram: si indaga sulle cause del decesso

Incidente all’alba di mercoledì a Milano: coinvolti un tram e un pedone. Ancora da ricostruire l’esatta dinamica, tanto che non è possibile stabilire se a causare la morte del passante, un 50enne, sia stato di un investimento o un precedente malore. E’ accaduto alle 5.10 in via Giovanni Battista Grassi, nella piazzetta dove si trova il capolinea di Roserio del tram 12, nei pressi degli ingressi dell’Ospedale Sacco. Probabilmente l’uomo deceduto è un clochard, tanto che la Polizia locale sta cercando informazioni tra i senza fissa dimora che frequentano la zona.

Il tram era diretto verso Roserio e, dalle prime informazioni, sembra che l’uomo fosse già sdraiato sui binari: non si sa ancora se fosse ubriaco o addormentato. L’incidente è avvenuto mentre era ancora buio nell’area riservata, chiusa dalle barriere, quella dove possono passare solo i mezzi dell’Atm. Il tram era in arrivo a bassissima velocità quando ha toccato l’uomo, trascinandolo per qualche centimetro. L’autista si è accorto subito della presenza di una persona sui binari e ha frenato: l’impatto dunque non sarebbe stato forte. E’ scattato l’allarme e sono arrivati i soccorsi. Il conducente è stato poi trasportato in ospedale in stato di shock. La circolazione dei mezzi è ripresa regolarmente dopo un’interruzione di circa tre ore, con l’intervento dei bus sostitutivi sulle linee 1 e 12 del tram.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Eurepack e Polieco insieme per riutilizzo polietilene - https://t.co/zUdE5tx01X

Aversa, la “freccia azzurra” Raphaela Lukudo riceve onorificenza dal Comune https://t.co/dCTFM7XQwT

Teverola, Festa San Giovanni 2018: ecco il programma https://t.co/k9q23d9CfX

Aversa, la "freccia azzurra" Raphaela Lukudo riceve onorificenza dal Comune - https://t.co/BtmUcxpVsg

Condividi con un amico