Home

Incidente sul A13 nel Bolognese. Camion cisterna si ribalta: muore conducente di Bergamo

Ancora un grave incidente nel Bolognese. Un camion cisterna che trasportava solventi chimici si è ribaltato sull’autostrada A13, sul territorio di Castel Maggiore, intorno alle 14.30 di venerdì 7 settembre. Il conducente, Giampiero Moleri, 53enne di Bergamo, è deceduto. Era a qualche chilometro dall’azienda per cui lavorava, a Funo di Argelato, quando ha perso il controllo del suo mezzo per motivi ancora da accertare. A nulla sono valsi i soccorsi del 118 e l’intervento dei vigili del fuoco per liberare l’autista dalle lamiere della sua cabina di guida, che si è schiantata contro uno dei piloni del cavalcavia a quell’altezza.

La cisterna ha perso il liquido che ha invaso la carreggiata. Quattro le sostanze pericolose riversate sull’asfalto: soda caustica, acido nitrico, acido solforico e ipoclorito in soluzione. I Vigili del fuoco sono intervenuti con il nucleo Nbcr (nucleare biologico chimico radiologico) per travasare il carico e mettere in sicurezza il tratto autostradale interessato. A un mese dalla tragedia di Borgo Panigale, che ha lasciato ancora scossa la città, quando un tamponamento provocò esplosioni a catena facendo crollare un pezzo di Tangenziale, stavolta è stato scongiurato il rischio di un incendio.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, violenza domestica: al via rassegna "I demoni del focolare" - https://t.co/zPAleXS59K

Dramma della gelosia: uccide un uomo e accoltella la compagna, poi si lancia dal primo piano - https://t.co/WBkvXmLOSE

Caserta, investirono poliziotto durante fuga: arrestati due rapinatori - https://t.co/ccAZJ5H7rz

Vitulazio, perseguita l'ex convivente: finisce ai domiciliari col braccialetto elettronico - https://t.co/VOWh9WYGqy

Condividi con un amico