Cesa

Cesa, lo chef Nello Turco conquista la Cina e prepara piatto a base di Vino Asprinio

«#DaCesa a #Pechino». Con questo hashtag il sindaco di Cesa, Enzo Guida, ha ricordato la grande avventura di Aniello Turco, detto Nello, destinatario di ben tre forchette nella guida del Gambero Rosso, prestigiosa rivista di arte culinaria. Un orgoglio del tutto giustificato se si considera che Nello, a 31 anni, è considerato uno dei primi dieci chef della Cina, premiato, per due anni consecutivi, da Gambero Rosso, appunto, con il riconoscimento delle tre forchette.

«Il nonno di Nello – ha dichiarato Guida – me ne ha sempre parlato con orgoglio, come un grande chef. Pensavo che fossero le esagerazioni legittime dei parenti nell’esprimere giudizi. Invece, quando mi sono documentato, ho scoperto che ‘zio Aniello’ (il nonno dello chef) aveva ragione, anzi aveva detto troppo poco del nipote». Nello ha, infatti, cominciato la sua carriera all’età di 14 anni, intuendo da adolescente quale fosse il suo destino. Gli studi nel Casertano e poi in giro per il mondo, nelle cucine di Alain Ducasse, Heinz Beck e Rene Redzepi. (grandi Chef mondiali).

A settembre sarà a Cesa, dai genitori, e ha dato la disponibilità ad elaborare un piatto a base di vino Asprinio. Amministrazione comunale e Pro Loco, presieduta da Michele Autiero, organizzeranno un evento per chiedere a Nello di diventare ambasciatore in Cina dell’Agro Aversano. Oltre ai riconoscimenti del Gambero Rosso, il magazine di settore «Food&wine» lo ha selezionato nei top 10 dei 50 migliori ristoranti della Cina e, per finire, è stato ritenuto dal magazine inglese «Time out» come chef dell’anno per tre stagioni di seguito. Insomma, una vera e propria autorità dell’arte culinaria nel cui esercizio non dimentica mai, ovviamente, le radici italiana e mediterranea.

«Nello è, a giusta ragione, – è ancora il primo cittadino cesano a parlare – un esempio positivo di questo territorio, di come la passione e la bravura, anche se sei di Cesa, ti possono far arrivare in cima mondo». Lo chef cesano, con entusiasmo, ha risposto al suo sindaco dal proprio profilo Facebook accogliendo l’invito a collaborare per esportare il territorio aversano in Cina,  affermando: «Grazie a Enzo Guida per la fantastica possibilità di collaborare con la Pro Loco e di ricordare a tutti che sono nato e cresciuto nella piccola #Cesa…ci vediamo presto a settembre!!!».

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Benevento, tenta di suicidarsi con mix di alcol e farmaci: salvata dalla Polizia - https://t.co/VBzgo41Xhr

Lampedusa, migrante morto dopo naufragio: arrestati due scafisti - https://t.co/cg0PIYEd6c

Marano, sequestrata villa a prestanome del clan Polverino - https://t.co/2QEKgPchcq

Campania, pressioni su nomina Asl: condannato Paolo Romano, ex presidente Consiglio Regionale - https://t.co/eMMMsoYqCs

Condividi con un amico