Aversa

Aversa, emergenza sangue: il Movimento Infermieri in campo

Aversa – Un gesto di solidarietà che va oltre il dovere professionale è quello compiuto dagli infermieri del blocco operatorio centrale dell’istituto d’interesse nazionale “Pascale” di Napoli, coordinati dall’aversano Giovanni Petrillo, esponente del Movimento Infermieri Campani e Professioni Sanitarie.

Dopo la campagna di sensibilizzazione promossa dal Ministero della Salute, il gruppo di infermieri si è sottoposto alla donazione di sangue ed ha promosso una campagna di sensibilizzazione interna alla struttura ospedaliera napoletana, estendendola anche a quelle dell’intera regione, compreso il “Moscati” di Aversa, per superare quella che è stata definita “emergenza sangue”, particolarmente grave in periodo estivo per i numerosissimi interventi chirurgici che si registrano e per la necessità di contribuire al bisogno di sangue e derivati delle popolazioni colpite dai recenti disastrosi eventi naturali.

Facendo sue le parole del consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione Sanità, Petrillo ricorda che “donare sangue è un atto d’amore nei confronti del prossimo e di grande civiltà. C’è bisogno dell’aiuto di tutti per aiutare le equipe mediche a salvare vite umane. Contribuire recandosi direttamente agli ospedali è il modo migliore per non girare la faccia dall’altra parte facendo finta di niente”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico